Rispetto
dell’ambiente

Rispetto dell’ambiente

Le aziende agricole europee giocano un ruolo fondamentale nella salvaguardia del territorio, riducendo l’inquinamento delle fonti idriche e i consumi di acqua ed energia oltre a tutelare la biodiversità.

Risparmio
dell’acqua

A fronte delle sempre più frequenti annate siccitose si ottiene il superamento dei sistemi tradizionali di irrigazione, quali la sommersione e scorrimento, con tecnologie innovative che razionalizzino l’uso dell’acqua, quali l’irrigazione a bassa pressione, la micro irrigazione e la subirrigazione con le quali si ottiene un risparmio idrico dal 30% al 60%

Tutela
biodiversità

Attraverso lo sviluppo di coltivazioni specifiche nelle zone più vocate, il recupero di varietà antiche, la ricerca di nuove varietà resilienti e resistenti.

Tutela
fonti idriche
dall’inquinamento

Attraverso il minor utilizzo di fitofarmaci e l’abolizione dimolecole altamente inquinanti.

Energie
rinnovabili

Per ridurre le emissioni di gas serra gli agricoltori europei hanno fatto sforzi per ridurre in maniera significativa l’impronta ambientale, aumentando la produzione e il consumo di energie rinnovabili: pannelli fotovoltaici su uffici e magazzini ed energia eolica per la produzione di elettricità, seguiti da biomasse per il riscaldamento, biocombustibile e biogas.